Broker Forex regolamentati: i punti chiave della migliore scelta

Chi vuole investire online sul mercato delle valute ha bisogno, prima di tutto, di aprire un contro presso uno dei broker forex regolamentati in rete. L’affidabilità è il primo criterio per operare questa scelta. Ma è necessario anche valutare l’efficienza dei servizi. Un trader senza esperienza è portato a scegliere una sola strada per cercare di orientarsi. Ovvero quella della consultazione dei forum di trading, contenenti le più svariate opinioni degli utenti. Se non si conoscono i siti giusti, tuttavia, si può rischiare di ottenere l’effetto contrario. E ciò impattare sulla disinformazione, piuttosto che trovare chiarezza.

Broker Forex regolamentati: i servizi di punta degli intermediari

Il primo passo è assicurarsi che l’intermediario in questione operi legalmente. Ci sono due modi per farlo: controllare sul sito del broker stesso, oppure consultare le liste pubblicate dalle commissioni di vigilanza borsistica.

Solo successivamente, si potranno prendere in considerazione i servizi. Ecco i più importanti:

  • Centro formativo: i mercati si possono e si devono studiare. E’ proprio questo aspetto che distingue il trading online dal gioco scommessa. Un neo trader ha dunque bisogno di avere accesso ad una scuola di trading.
  • Conto demo o bonus trading: vi sono due modi per fare pratica sui mercati senza rischiare i propri soldi. Attraverso un conto virtuale, oppure utilizzando gli incentivi offerti dagli intermediari.
  • Piattaforma: il software di trading, con il quale l’investitore creerà i propri ordini e analizzerà l’andamento delle quotazioni, deve essere veloce, intuitivo e completo.
  • Servizio Clienti: il supporto e l’assistenza sono fondamentali per gli inesperti, ancor meglio se nella propria lingua.
  • Asset disponibili: più ampia è l’offerta e più un investitore avrà la possibilità di confezionare le negoziazioni giuste.
  • Costi e commissioni: dal primo deposito allo spread, gli intermediari si differenziano tra loro anche per i costi dei servizi offerti.

I vantaggi di operare attraverso un intermediario autorizzato

A prescindere dall’importanza della legalità, è fondamentale riflettere sui vantaggi, per un trader, che derivano dalla scelta di uno tra i broker forex regolamentati attivi sul web.

Il possesso di una licenza regolare da parte di un intermediario significa molte cose.

Innanzitutto, i conti clienti sono gestiti separatamente da quello societario, il che esclude che l’azienda possa appropriarsi dei soldi degli operatori. E la tutela del cliente è al primo posto (trasparenza informativa e qualità dei servizi).

Inoltre, il broker guadagna da una piccola maggiorazione sul costo dell’asset e non dalle perdite del trader. Il che implica che l’intermediario giochi al fianco del proprio cliente e non da avversario. E dunque ha tutto l’interesse a che l’investitore abbia successo.