Cosa vuol dire sognare una scala

Nel significato dei sogni la scala ha un significato molto potente oltre che versatile dato che bisogna capire innanzitutto se si sta scendendo o invece salendo. Al di là dell’azione in sè, la scala in quanto oggetto ha suggerito numerose interpretazioni sia filmiche che psicoanalitiche, ma tutte erano accomunate da un unico filo rosso: la scala è sempre stata il sinonimo della possibilità. Il fatto stesso che essa può consentirci di salire sopra un tetto o di scendere in cantina rafforza la tesi secondo cui la scala è un ponte tra quello che vogliamo e quello che in realtà possiamo fare. In questo senso la scala traduce il nostro bisogno di progredire ma anche quello di chiuderci a riccio per non affrontare la vita quotidiana. I materiali con cui è fatta la scala come pure la grandezza degli scalini incidono sul significato generale del sogno nel momento in cui ci stiamo o salendo o scendendo. Una scala di vetro ha più possibilità di rompersi in mille pezzi rispetto ad una di marmo. In quel caso se essa rappresenta la necessità di un punto fisso che ci consente di fare le nostre scelte, possiamo dedurre da soli quale delle due scale sopra citate ci darà maggiore sicurezza.

In ogni caso essa ci permette di raggiungere un luogo inaccessibile altrimenti non saremmo costretti a prendere la scala, la quale diventa la chiave di lettura per comprendere ciò di cui abbiamo bisogno. Salire su una scala significa che abbiamo bisogna di essere incoraggiati o meglio di trovare qualcuno capace di valorizzarci. Scendere lungo una scala può avere diversi significati da quello più comune molto vicino al senso di scendere da un piedistallo e quindi avvicinarci a chi è distante da noi a quello di scendere come sinonimo di regressione, e cioè prendendo coscienza del nostro fallimento e avere la paura di non riuscire a trovare la forza necessaria per reagire.