Sony a7r III, nuova mirrorless full frame

Il dominio Sony sul segmento mirrorless è ormai una certezza nel mondo dell’hardware fotografico e la casa produttrice giapponese consolida la sua posizione con l’uscita dopo due anni del nuovo modello della sua ammiraglia, la Sony a7r III.

Esteticamente i cambiamenti sono minimi e il body rimane sostanzialmente invariato, i grandi upgrade si concentrano all’interno della scocca:

Caratteristiche tecniche Sony a7r III

Il sensore fotografico è un CMOS da 42.4MP Exmor-R di nuova generazione, retroilluminato e il cuore della camera è un processore di immagine BIONZ X, veloce quasi il doppio rispetto al precedente modello, questo significa che la nuova mirrorless Sony potrà scattare ad una risoluzione doppia rispetto alla recente Sony a9. Potremo effettuare raffiche di scatti fino a 10fps e registrare video in 4K. La a7r III avrà 15 stop di gamma dinamica e un range di sensibilità ISO da 100 a 32000 con un miglioramento nella già ottima gestione del rumore digitale.

Lo stabilizzatore non è contenuto nell’obiettivo fotografico ma bensì nel sensore con uno stabilizzatore ottico a 5 assi che permette di evitare scatti mossi anche con tempi di scatto più lunghi di 5,5 stop.

Lo schermo è un LCD 8fps con 1,44 milioni di pixel, dotato di funzionalità touch, per i puristi del mirino è presente un mirino elettronico Quad-VGA OLED Tru-Finder con quasi 4 milioni di pixel, sviluppato in collaborazione con ZEISS e con framerate variabile da 50 a 100 fps.

Sony ha sviluppato una nuova tecnologia per avere immagini dettagliate, brillanti e senza perdita di risoluzione, la “pixel-shifting shooting mode“, in cosa consiste?
La fotocamera cattura 4 immagini in rapidissima sequenza, ognuna leggermente spostata rispetto all’altra tramite uno spostamento del sensore, gli scatti vengono poi sovrapposti in post produzione.

L’introduzione di un joystick sul pannello dei comandi rende più facile la navigazione tra i menu e la scelta del punto di messa a fuoco, è stata migliorata anche la connettività dell’apparato attraverso l’introduzione di un doppio slot di schede SD e un doppio connettore USB: uno microUSB per gli accessori e uno Type-C per la ricarica.

Prezzo e disponibilità Sony a7r III

Il prezzo della Sony a7r III è in linea con le caratteristiche del dispositivo, partirà da 3500€ solo per il corpo macchina e potremo trovarlo disponibile nel mercato europeo a partire dai primi 10 giorni di Novembre.